Itinerari divini e laboratori del gusto a la valle del gigante bianco

La Valle del Gigante Bianco: XIII edizione

La Valle del Gigante Bianco: XIII edizione – Progetto  ITINERARI DIVINI 2017

 

Si rinnova con la XIII edizione de LA VALLE DEL GIGANTE BIANCO , il progetto  ITINERARI DIVINI 2017 che la delegazione Fisar Valdichiana  attua ogni anno all’interno della Manifestazione organizzata da GLI AMICI DELLA CHIANINA.

Quest’anno il progetto, che ha come sempre visto la collaborazione dei Consorzi  di tutela del  Chianti, Chianti classico, Brunello di Montalcino , Vino Nobile di Montepulciano, Orcia DOC, Cortona DOC, Valdichiana DOC,  ha compreso al suo interno, oltre ad una serie di degustazioni gratuite e guidate, anche 4 “Laboratori del gusto” che hanno avuto come tema “7 TERRITORI PER IL SANGIOVESE”  in cui il vitigno Sangiovese è stato presentato nelle sue varie peculiarità secondo il terroir di provenienza . Il tutto in abbinamento a prodotti  tipici  componenti i buffet di degustazione. I laboratori, che hanno usufruito della professionalità dei nostri sommelier e relatori ,si sono svolti nei giorni 28 maggio, 31 maggio , 2 giugno e 3 giugno. Quest’ultimo, tra l’altro,  ha avuto un significato particolare in quanto  ne è stata partecipe una delegazione di Ay-Champagne in visita al Comune di Sinalunga con cui è in gemellaggio.

Presenti il sindaco di AY, IL Presidente del Consorzio dello Champagne, il sindaco di Sinalunga ed altre autorità comunali.

Il laboratorio ha avuto come cornice la storica Tenuta LA FRATTA ,fattoria in cui si alleva la pura razza Chianina , onore e vanto dei prodotti di eccellenza toscani.
Per cui, eccellenza con eccellenza, non poteva mancare una efficiente illustrazione e degustazione del Sangiovese curata dal Consigliere  Nicola Masiello, relatore dell’occasione…

Al prossimo  anno!

 

 

PRIMAVERA IN VALDICHIANA 2017

PRIMAVERA IN VALDICHIANA” 20 maggio 2017

 

… E siamo ormai arrivati alla 34° edizione di “ PRIMAVERA IN VALDICHIANA” che ogni anno la  0rganizziamo in onore di un personaggio che si sia distinto in ambito  enologico, giornalistico, culinario.

La Targa 2017 è stata assegnata al dott. Patrizio Cencioni , Presidente del Consorzio di tutela del vino Brunello di Montalcino che, quest’anno, celebra i 50 anni di Denominazione.

Il premio è stato motivato, nell’assegnazione, dalla professionalità del personaggio nel campo vitivinicolo e certamente dalla figura etica di riferimento che  lo stesso ricopre nel contesto del territorio Il cinese.

Il Ristorante scelto è stato I GIRASOLI dell’Hotel Rotelle a Torrita di Siena e sono stati offerti, approfittando dei natali dello chef Giancarlo Prodepo, un menù friulano con piatti  tipici della regione e vini in abbinamento dei rispettivi territori:

  • Ribolla gialla Extra brut VSQ-Cantine Puiatti
  • Friulano Doc 2016-Zorzettig
  • Pinot Grigio Ramato Igt FVG 2016 Attems
  • Refosco dal peduncolo rosso Igt Rosso FVG 2015 Matteo Braidot
  • il Moscadello di Montalcino Doc 2015 –Az.Capanna (L’intruso regionale ma ospite di tavola)

 

Graditi  ospiti sono stati il Presidente Nazionale Graziella Cescon, il Presidente emerito Nicola Masiello , l’Assessore alla cultura di Torrita di Siena, dott. Paolo Tiezzi, il Delegato di Orvieto: Natale Cadamuro, 2 rappresentanti della Delegazione Siena-Valdelsa e Massimo Tavanti in qualità di corrispondente del quotidiano LA NAZIONE.

Serata interessante e piacevole  trascorsa all’insegna di buona convivialità e amicizia.